domenica 5 giugno 2011

Ciak!

Domenica sera, settimana prossima il primo esame del semestre, zero voglia di studiare e su fb l'ennesima discussione sul nucleare con un amico..E' vero, la mia condizione di siciliano "all'estero" forse non mi farà votare, ma voglio dire la mia. E voglio diciate la vostra.
Partiamo dal presupposto che, prima di iniziare i miei studi universitari, ero assolutamente contrario alla tecnologia nucleare: paura del mostro complesso e sconosciuto, che malforma e deforma, che non fa crescere nè piante nè alberi. Ma il nemico va conosciuto, va studiato, va capito. E scopri che forse quello che pensavi è sbagliato, che non è poi così cattiva come pensavi ( o come volevano farti credere!). Spero quindi di poter confrontare la mia opinione con la vostra, per informarci un pò di più,tutti quanti.


!!Per ogni articolo,cercherò di riportare le fonti utilizzate, spero possiate ritenerle autorevoli e vi invito a fare lo stesso!!

3 commenti:

  1. Bravo Totò, detto fatto! Spero che questo diventi un luogo di interessanti informazioni e discussione proficua e che abbia una lunga vita anche dopo il voto al referendum, qualsiasi sia l'esito: nell'uno e nell'altro caso è necessario continuare a parlare dell'energia, nucleare e non, raccogliendo pareri diversi e discordanti, perchè solo dal confronto si riesce a costruire!
    Buon lavoro e in bocca al lupo per questa nuova avventura!

    RispondiElimina
  2. Questo mondo (il Pianeta Terra) è pieno di Laureati che hanno conseguito la " Perfezione dell'Ignoranza" ......

    RispondiElimina
  3. Di grazia,perchè questa affermazione?

    RispondiElimina